Vienna-inceneritore-1
<< >>

L'impianto di Spittelau è destinato all'incenerimento di CDR (combustibile derivato dai rifiuti) e smaltisce circa 250.000 tonnellate di rifiuti all'anno. La combustione determina il riscaldamento dell'acqua circolante in una caldaia, e la conseguente produzione di vapore; questo, a sua volta, aziona una turbina che converte l'energia termica in energia elettrica. Il processo non è esente dalla produzione di scorie, costituite dai rifiuti che non vengono completamente combusti (e destinati alla discarica), e dalla formazione di composti chimici nocivi come la diossina, di ceneri e di polveri estremamente sottili (nanopolveri), che vengono immesse nell'atmosfera mediante i fumi che fuoriescono dalla torre.



Vista: 1904 volte

 


© Copyright trip4theworld.com