budapest-6
<< >>

I primi cittadini di Buda arrivano sul monte alla metà del tredicesimo secolo dopo un’invasione brutale ed inaspattata dei tartari mongolici. Più tardi la corte reale si spostò al piede meridionale del monte – da allora cominciò la fioritura del quartiere. Nel quindicesimo secolo Buda diventò una delle città più importanti dell’Europa, il numero degli abitanti di allora ammontava 8000. Durante il dominio turco, iniziato nel 1541 man mano andava a rotoli, alla liberazione (nel 1686) dopo i bombardamenti di 75 giorni ce ne rimase poco. Le autorità autriache contavano 300 persone nella città. Poi fu ricostruita mantenendo le linea delle vecchie vie, ma al posto delle case a due piani si emersero in maggior parte delle case a un solo piano. Nacque una cittadina barocca che nascondeva dietro le mura robuste le ruine antiche. Subì un assedio anche nel 1849, dopo rinacque ancor una volta, poi si trasferirono qua i ministeri ungheresi. Dopo un periodo lungo e tranquillo nel gennaio 1945 di nuovo fu distrutta. Con la ripulitura delle rovine sono stati ritrovati molti particolari medioevali che durante il rinnovo non sono stati risepolti.



Vista: 1260 volte

 


© Copyright trip4theworld.com